AKLab.org

Since 2006

[Comunicazione di servizio] AKLab.org passa su VPS

Ultimamente le visite al blog sono aumentate parecchio e con esse anche i tentativi di cracking (a mezzo bruteforce) degli account amministrativi.

Fino a ieri aklab.org era ospitato su classico hosting condiviso che iniziava a patire la pesantezza delle visite, degli attacchi e dei plugin di protezione del blog stesso. Per quanto abbia cercato di alleggerire il più possibile il carico del blog sulle risorse dell’hosting (dalla disattivazione di alcuni plugin pesanti fino all’utilizzo delle tecniche di caching) la situazione era diventata insopportabile.

Le visite normali non causano alcun problema (anzi..sono un piacere!) ma purtroppo le ore di attacco causano alla lunga uno spiacevole “508 Resource Limit Is Reached”. Proprio l’altro ieri dalle 18 alle 20 aklab.org è risultato irraggiungibile per esaurimento delle risorse.

Già qualche mese fa avevo parlato col mio hosting di questo problema ma la risposta che mi venne data non fu di mio gradimento: dati alla mano mi consigliarono un VPS. Declinai l’invito visto il costo mensile che non si sarebbe ammortizzato con adsense.

Gli ultimi giorni mi hanno però fatto riflettere su questa soluzione e ho deciso di accettare un mese di prova gratuita di questa soluzione. Oggi, nonostante i log riportino i consueti attacchi, non si è registrato nemmeno un secondo di downtime.

La soluzione forse è quella giusta… il costo purtroppo no. Ho 30 giorni di prova per decidere se contrattualizzarlo o restituirlo e tornare all’hosting classico.

A voi è mai successo? avete un hosting preferito che vi sentite di consigliare?

---
Una VPN economica, veloce, sicura e affidabile? Prova Surf Shark!. Uno sconto dell'82% per gli utenti di aklab.org!
--
E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti e condividi il post sui social!
---
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Non perdere nessun post: iscriviti al canale Telegram e alla pagina Facebook!

, ,