AKLab.org

Since 2006

Nexus S: Recovery e Root



Ora che ho aggiornato a ICS il Nexus S sento la mancanza dei permessi di root. Girovagando su XDA ho notato un thread nel quale viene spiegato come fare. La versione di SU consigliata però non mi convinceva completamente: automaticamente garantiva i permesse a tutte le applicazioni che lo richiedono senza poi visualizzarle i

n un elenco. Per quanto stia sempre molto attento ai permessi che richiedono le app in fase di download dal market sono consapevole che un attimo di sbadatezza possa capitare a tutti e ci vuole un secondo ad installare applicazioni “farlocche” o maligne.


Deciso a fare di testa mia ho installato da recovery una versione che aveo già sulla sd (Superuser v3.0.7(41)) e con mia grande sorpresa ho scoperto che è funzionante in tutte le sue parti.
A riprova di questo ho scaricato rom manager e root explorer: tutto funziona! Ora l’unica cosa da sistemare è la Recovery che pare non ne voglia sapere di rimanere flashata. Purtroppo il metodo che avevo precedentemente postato si è rivelato non corretto: funziona finchè si continua a riavviarlo da recovery ma se si avvia ics, lo si spegne e lo si riaccende in recovery ci si trova dinnanzi allo schermo nero.A grandi linee ho fatto ciò che comsigliavano su XDA ma senza badare alla versione: da rom manager ho scaricato la Clockwork più recente (5.0.2.0) e l’ho installata. Con root explorer sono entrato in /etc/ e ho eliminato il file installrecovery.sh. Dopo numerosi riavvii posso dire che questa procedura funziona e la recovery resta al suo posto.

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti e condividi il post sui social!
---
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Non perdere nessun post: iscriviti al canale Telegram e alla pagina Facebook!

, , , ,