AKLab.org

Since 2006

[PSP]: Emulare Sega Mega Drive / Genesis

Dopo la giornata passata all'evento di Arcade Italia si è risvegliata la voglia di emulazione e di video giochi "dei miei tempi". Avendo superato i 30anni parliamo di Nintendo, SuperNintendo, Sega Master System e Sega Mega Drive. Ovviamente anche le console portatili avevano il loro fascino: ricordo che sbavavo dietro ai miei amichetti fortunati possessori di GameBoy e successivamente del Game Gear. Quest'ultimo col suo display a colori e il tuner televisivo era davvero un sogno proibito. Il gameboy (nella versione color Verde) sono riuscito ad averlo anche se con molto ritardo quando ormai era sull'orlo del "decadimento" per quanto riguarda la versione monocromatica.

 

Comunque: anni fa comprai su ebay una PSP FAT (serie 1004) che usai molto poco e che finì velocemente in un cassetto. Ovviamente installai un custom firmware per i "backup"(ehm…ehm..) dei giochi e per l'installazione dei cosiddetti homebrew (cioè dei programmi non ufficiali). Essendo passato parecchio tempo non ricordo minimamente cosa feci per installare il custom fw e quindi per questo vi rimando a google.

Nelle mie ultime ricerche ho piacevolmente scoperto che la Play Station Portable si presta egregiamente al nostro scopo anche per una questione di tasti: i giochi che tanto ci piacevano non hanno bisogno di millemila tasti come quelli odierni e i pochi presenti sulla PSP sono sufficienti!

La mia memory stick pro duo purtroppo non ce la faceva più: spesso la PSP non la rilevava o la scollegava durante il gioco. Ho quindi optato per un adattore con all'interno una microsd: costa meno delle memorystick pro duo e secondo me è più versatile anche per utilizzi futuri differenti.
Tra l'altro le rom dei vecchi giochi non occupano molto spazio e quindi può andar bene anche una microsd recuperata da una vecchia fotocamera digitale o da un vecchio smartphone.

Finita questa lunga, ma dovuta, introduzione vediamo in questo primo howto cosa ci serve per emulare i giochi del Sega Mega Drive (o Genesis per il mercato americano).

 

Salto un secondo al discorso romset: teoricamente non dovrei linkare un forum dove vengono distribuiti i torrent per scaricare le rom. Praticamente credo che ormai parliamo di giochi talmente vecchi che forse non sarebbe male sorvolare sul discorso copyright (anche se SEGA e Nintendo stanno scoprendo il mondo del retrogaming commercializzando console con precaricati i nostri amati giochi d'epoca).

Chiusa questa parentesi: va scaricato, ovviamente, il torrent del "Sega Genesis".

La versione che ho caricato (e che uso anche io) è la 1.51: credo sia l'ultima release ma non ne sono sicuro. Le informazioni che ho trovato sono tutte di molti anni indietro e non saprei dove recuperarne di più recenti.
Ciò premesso veniamo al dunque: una volta scompattato il file bisogna copiare la cartella PicoDrive in PSP/GAME. All'interno della cartella PicoDrive va poi creata una cartella per le rom. Dentro quest'ultima vanno inserite le ROM zippate.

Una volta eseguiti questi passaggi basterà:

Il resto è talmente intuitivo che non è necessario spiegarlo.

La prossima miniguida riguarderà il Sega Master System e il Sega Game Gear!

Buon divertimento!

 

QR Code - Take this post Mobile!

Use this unique QR (Quick Response) code with your smart device. The code will save the url of this webpage to the device for mobile sharing and storage.

Alek

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia. Dall'uscita degli smartphone non ha più potuto farne a meno. Attualmente follemente innamorato di Android e dei dispositivi Pure Google Experience

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterGoogle Plus

, , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: