AKLab.org

Since 2006

Pubblicità su FB: attenzione agli abbonamenti truffaldini.

Il nostro credito telefonico non è più al sicuro nemmeno utilizzando l'app ufficiale di Facebook. E, ovviamente, le compagnie telefoniche ne sono complici.

Ma andiamo ai fatti: un test-ads su quanto fumo e come poter smettere mi incuriosisce e inizio a rispondere ai quesiti finchè, dopo l'ultima domanda, mi compare una bellissima notizia: mi sono abbonato ad un servizio da 7 euro alla settimana! Wow! Sarà una bufala..e invece no: puntuale arriva anche l'SMS di MobilePay che mi conferma l'avvenuta iscrizione.

 


Screenshot_20160514-211508

 

 

Ora mi prendo la responsabilità di quanto dico: per me si tratta di truffa. Punto.

Come già successo in precedenza con Giochissimo qualcuno, scusate il giro di parole, gioca sporco. E anche in questo caso secondo me è il provider: come è possibile che vengano attivati servizi senza che l'utente comunichi il proprio numero di telefono e prenda visione dei termini del servizio? Se per Giochissimo il complice era TIM in questo caso l'assist del numero di telefono viene da H3G (mio attuale operatore).

Dietro questo servizio c'è la TEKKA SRL, una rapida ricerca su Google ci svela che è una azienda molto amata dall'utenza. 

PS: Di tutta questa cosa l'unica nota positiva è il processo di disattivazione: necessita di qualche TAP in più rispetto a quello di iscrizione…ma va beh!

 

 

 

 

 

QR Code - Take this post Mobile!

Use this unique QR (Quick Response) code with your smart device. The code will save the url of this webpage to the device for mobile sharing and storage.

Alek

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia. Dall'uscita degli smartphone non ha più potuto farne a meno. Attualmente follemente innamorato di Android e dei dispositivi Pure Google Experience

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterGoogle Plus

, , , , , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: