AKLab.org

Since 2006

[Truffe] Mai spedire un oggetto prima di aver visto l’accredito

Sembrerà banale il titolo di questo post ma è una regola che molti non seguono.

Un amico ieri mi mostra la foto della ricevuta di una ricarica PostePay di 700 euro che dovrebbe aver ricevuto per la vendita di uno smartphone su ebay. Al primo colpo d'occhio sembrava una regolare ricevuta effettuata in una qualsiasi ricevitoria Sisal ma osservandola bene…

 

Sui primi due punti non mi dilungo perchè si commentano da soli, preferisco scrivere due righe di spiegazione sui dettagli più importanti che devono essere riportati su una ricevuta emessa in un punto SisalPay (specifico SisalPay perchè ogni provider di ricariche PostePay stampa le ricevute a modo suo).

Sulle ricevute di SisalPay non è riportato nessun codice fiscale. Punto.
I truffatori in questo caso hanno aggiunto questo dettaglio per far sembrare ancora più credibile la falsa ricevuta. Della serie: "ma guarda, c'è anche il tuo codice fiscale. Come fai a non fidarti!"

 

Su ogni ricevuta sono riportati due codici: il codice TID e il codice AUT. Per quanto non verificabili personalmente devono comunque esserci e fanno parte dei dati stampati sulla ricevuta. Servono al call center di Sisal e/o di Poste Italiane per rintracciare la ricarica.

 

Il codice a barre fondamentalmente non serve a nulla. Serve per chi carica abitualmente la stessa carta e riporta un codice interpretabile dai terminali delle ricevitorie Sisal per far perdere meno tempo all'operatore. Leggendolo con un qualsiasi lettore di codici a barre (anche per smartphone) appariranno il numero della carta preceduto e seguito da altri numeri. Questi altri numeri sono quelli che fanno capire al terminale di che servizio si tratta aprendo l'applicazione necessaria a svolgere la ricarica.
Sotto il codice a barre non è riportato NESSUN codice alfanumerico.

 

Non resta quindi che tornare al titolo del post: mai spedire prima di aver ricevuto l'accredito. Possono capitare dei ritardi nell'accredito (un esempio può esser questo) ma l'attenzione non è mai troppa. Meglio passare per malfidenti, attendere 24 ore e poi telefonare al call center di Poste Italiane/Bancoposta piuttosto che regalare oggetti a truffatori e malviventi.

QR Code - Take this post Mobile!

Use this unique QR (Quick Response) code with your smart device. The code will save the url of this webpage to the device for mobile sharing and storage.

Alek

Da sempre appassionato di informatica e tecnologia. Dall'uscita degli smartphone non ha più potuto farne a meno. Attualmente follemente innamorato di Android e dei dispositivi Pure Google Experience

More Posts - Website

Follow Me:
TwitterGoogle Plus

, , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: