AKLab.org

Since 2006

Parigi, 13/11/2015

jenus

Questa vignetta fu disegnata per la strage di Charlie Hebdo. Purtroppo è tornata tristemente attuale con gli attacchi terroristici di ieri sera.

Non c'è limite alla follia umana.

Perchè è di questo che si tratta: FOLLIA. Una volta le guerre si combattevano con dichiarazioni di guerra ed eserciti. Eri consapevole di essere in guerra e che dovevi combattere, guardarti le spalle e sopravvivere. Oggi no. Oggi vai a teatro e un idiota ti spara in testa. Oggi vai allo stadio e un idiota si fa saltare per aria. Questi non sono soldati: sono viscidi e subdoli individui che colpiscono a tradimento. E non c'entra essere mussulmani. C'entra l'essere dei vigliacchi che colpiscono persone innocenti che hanno come unica colpa quella di essere nel posto giusto al momento sbagliato.

Questa non è guerra: questo è uno dei livelli più bassi e viscidi in cui l'uomo può cadere. L'ammazzare a tradimento i propri simili. Parlando con mia moglie ieri sera ho usato la parola BESTIE. Me ne sono subito pentito guardando il nostro cane: gli animali non uccidono per fanatismo o per ideale. Gli animali uccidono solo come estrema forma di difesa e, ovviamente, per sopravvivenza. 

Qui nessuno si sta difendendo nè tantomeno è in pericolo di sopravvivenza. Qui ci sono solo ignoranza, fanatismo e vigliaccheria.

E tu cosa ne pensi? Faccelo sapere nei commenti e condividi il post sui social!
---
Vuoi rimanere sempre aggiornato? Non perdere nessun post: iscriviti al canale Telegram e alla pagina Facebook!

, , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: